WI-FI GRATUITO IN TUTTO L’HOTELHôtel Eden Montmartre 50 € PER IL GIORNO STESSO

DATA D'ARRIVO NUMERO DI NOTTI Adulti    
  • PRENOTANDO QUI, AVRAI 7 VANTAGGI
    Open or Close
    7 buone ragioni per prenotare qui:
    • 1 - Sconto del 50 % sulla colazione a buffet servita tra le 6.00 e le 11.00
    • 2 - Annullamento senza penali 1 giorno prima dell’arrivo.
    • 3 - Check-in a qualsiasi ora!
      Puoi arrivare quando vuoi, ci sarà sempre qualcuno per accoglierti. Se arrivi di mattina, la camera può non essere pronta. In tal caso ti offriremo la colazione e potremo tenere i tuoi bagagli per permetterti di andare a visitare Parigi.
    • 4 -Servizio di custodia bagagli gratuito 24/24.
      Il giorno della partenza potrai usufruire di un servizio di custodia bagagli gratuito. Il giorno prima potrai prenotare un trasferimento per l’aeroporto.
    • 5 -Accoglienza personalizzata.
      Per coloro che lo desiderano, possiamo offrire una bottiglia di champagne (20 €), un mazzo di fiori (15 €). Non dimenticare di dirci a che ora pensi di arrivare.
    • 6 -Autista a disposizione
      Puoi prenotare una macchina con autista per il tuo trasferimento dall’aeroporto Charles De Gaulle all’hotel (55 €, avvertirci 3 giorni prima, comunicando il proprio numero di volo).
    • 7 -Libero accesso alla sala da pranzo.

La grande storia dell’Eden Montmartre

 

Costruito sotto Napoleone III e prima che il barone Haussmann cominciasse la trasformazione di Parigi l’hotel Eden Montmartre, un tempo chiamato l’hotel Montmartre, occupava un posto strategico per i viaggiatori che venivano dalla provincia e con destinazione Parigi. Così si faceva all’epoca, l’hotel era circondato da scuderie di cavalli. Lo sviluppo della città del 20° secolo ha trasformato queste ultime in sontuosi palazzi haussmaniani.


Noterai la bellissima chiesa di Notre-Dame de Clignancourt (1859-1863) lunga 100 metri, oggi accanto alla fermata della metro Jules Joffrin. Era stata arredata dalla moglie di Napoleone III, l’imperatrice Eugenie, con mobili e oggetti di culto.


Di fronte troverai il municipio del 18° noto, tra l'altro, per la sua meravigliosa sala matrimoni civili e il suo grande cortile coperto… Anticamente comune di Montmartre, il municipio è stato annesso a Parigi il 1° gennaio 1860 per diventare il 18° arrondissement. Georges Clémenceau fu sindaco dal 1870 al 1871.


In parte distrutto all’epoca della “Comune”, l’hotel Eden Montmartre è stato ricostruito e serviva ad alloggiare i grandi mercanti che portavano agli abitanti di Parigi approvvigionamenti e cibo. In ciascuna camera c’era un grande camino che il personale alimentava con legna. E se abbiamo eliminato questi magnifici camini, che non rispettavano più le norme di sicurezza attuali, abbiamo comunque conservato i cassettoni sul soffitto per ricordarcene.


All’epoca i clienti mangiavano al pianterreno. In cantina veniva conservato il vino di Bordeaux preferito, senza dimenticare alcune bottiglie di Sauternes. Si racconta in famiglia che tra le due guerre, i conoscitori chiedevano il Suduiraut 1905; con il suo colore dorato che dà sull'ambra invecchiando e il suo aroma di agrumi, è rimasto il millesimo del secolo.


Vista la sua posizione, i suoi servizi e la serietà dei suoi successivi maître, l’hotel di Montmartre era diventato una vera e propria istituzione. Accoglieva gente proveniente da tutti il mondo e già raccomandato tra i viaggiatori, molto prima di TripAdvisor!


Il 21° secolo ha portato altri cambiamenti per la nostra struttura, che si è vista stellata e denominata Eden. Nel 2008 ha conosciuto lavori di abbellimento nella sua categoria di due stelle. Ancora oggi l’Hotel Eden Montmartre è classificato tre stelle. Nel 2013 abbiamo realizzato grandi lavori di ristrutturazione e rimessa a norma. Peraltro, lontani dallo standard e dal conformismo, abbiamo lavorato sullo stile e il comfort delle camere in uno spirito parigino di altri tempi. Colori e materiali che non separano il fascino all’antica dal contemporaneo. Un altro modo per farti vivere Parigi più a lungo…


Non dimenticare, con i suoi teatri, i suoi piccoli musei, i suoi cabaret, le sue vendemmie, i suoi luoghi insoliti e improbabili, il quartiere Montmartre. Esso è rimasto uno dei più autentici della capitale ed è diventato il più visitato di Parigi. Non passare vicino a noi senza venirci a trovare!

 

Il quartiere

L’hotel Eden Montmartre si trova ai piedi del quartiere storico di Montmartre.
A piedi potrai vedere in approssimativamente:
2 minuti: Mercato pedonale sulla Rue Duhesme, Rue du Poteau (139 metri).
3 minuti: Place Jules Joffrin e la chiesa Notre-Dame de Clignancourt (175 metri).
13 minuti: Basilica del Sacro Cuore, Place du Tertre, Museo di Montmartre, Espace Dali, les Vignes de Montmartre (1 km).
17 minuti: Quartier des Abbesses e la Halle Saint Pierre.
25 minuti: Café d’Amélie Poulain, Casa Museo Dalida.
25 minuti: Pigalle, le Moulin Rouge, Museo dell’Erotismo, Mercato delle pulci di Saint Ouen.


Ristoranti consigliati nel quartiere,
dall’eccellente rapporto qualità /prezzo:

 

- Le Champs des Olivier: 88 rue Ordener 75018 – Tel.01 46 06 46 14
- Trattoria Pizzeria: 115 rue Ordener 75018 – Tel. 01 46 06 01 72
- Au Fin Bec: 69 rue Damrémont 75018 – Tel. 01 46 06 45 36
- La Cocotte: 93 rue Duhesme 75018 – Tel.: 01 42 54 58 56
- La Mascotte: 52 rue des Abbesses 75018 – Tel.: 01 46 06 28 15

Parigi

Prendendo la metro o gli autobus potrai visitare :

15 minuti: Gare du Nord, Gare de l’Est.
20 minuti: Gare Saint Lazare, i grandi Magazzini Haussmann e Galeries La Fayette.
25 minuti: Place de la Concorde, les Jardins des Tuileries.
30 minuti: Museo Grévin, l’Opéra Garnie, Museo del Louvre, Museo d’Orsay, Notre Dame de Paris, Saint Germain des Près, l’Arco di Trionfo, Champs Elysées, la Gare de Lyon.
35 minuti: Quartiere Latino, la Sorbonne, il Pantheon, l’Odéon, il duomo degli Invalides, il Parco delle Esposizioni, Porte de Versailles.
40 minuti: il Trocadéro e la Torre Eiffel, Gare Montparnasse, la Tour Montparnasse, Stadio di Francia
45 minuti: Aeroporto Roissy Charles De Gaulle, il Parco delle Esposizioni di Villepinte.
50 minuti: Parc des Princes, lo stadio Roland Garros e l’ippodromo di Auteuil.
1 ora: Aeroporto di Orly, i Castelli di Versailles, Disneyland Paris, Parco Astérix, la Vallée Village.

 

Ci sono piaciuti :

- Una uona cucina gustata dall’alto e nella calma, pensa al Ristorante Noura, sulla terrazza dell’Istituto del Mondo Arabo. Un menu à la carte, con una bellissima vista su Parigi.

- I famosi amaretti di Chez Ladurée. 18, rue Royale 75008, e al numero 75 avenue des Champs Elysées.

- La place des Vosges, quartiere autentico di Parigi, dove si visita la casa di Victor Hugo. L’effetto sorpresa è garantito!

- La cerimonia d’onore che offrono i militari tutti i giorni al pubblico, per alimentare la fiamma del milite ignoto: intorno alle 18.00/19.00 sotto l’Arco di Trionfo.